come pulire i filtri del condizionatore

Come pulire i filtri del condizionatore

Una delle prime cose da fare quando si accende il condizionatore dopo mesi di inutilizzo, è pulire i filtri del condizionatore. Questo step è fondamentale in quanto nei filtri tendono ad accumularsi sporcizia, agenti patogeni e allergeni che possono essere dannosi per la nostra salute.

Assicuratevi anche che i filtri siano ancora in buono stato, altrimenti, se logori, sarà meglio procedere alla sostituzione.

Per eseguire questa procedura di pulizia, non sarà necessario l’ausilio di un tecnico, in quanto vi basta avere pochi elementi a disposizione. Vediamo quali:

  1. un detergente batterico o una soluzione di acqua e aceto
  2. un compressore o una aspirapolvere che faciliti la rimozione della polvere
  3. le istruzioni del vostro condizionatore

Come pulire i filtri del condizionatore: la procedura

Assicuriamoci di aver staccato la presa dalla corrente e procediamo rimuovendo il filtro del condizionatore (questa procedura è semplice e viene solitamente indicata in modo dettagliato nel manuale di istruzioni del condizionatore; può variare in base al modello in uso).

Dopo aver letto il manuale, rimosso il coperchio frontale e staccato i filtri, eseguiamo questi step:

  1. eliminiamo la polvere in eccesso con l’aiuto del compressore o dell’aspirapolvere.
  2. sciacquiamo i filtri sotto l’acqua
  3. immergiamoli per circa 30 minuti in un contenitore con un detergente (o semplice acqua e aceto), in questo modo avremo neutralizzato i batteri e gli allergeni presenti.
  4. senza risciaquarli lasciamo asciugare i filtri

Prima di inserire i filtri nuovamente al loro posto, assicuratevi di aver pulito anche le bocchette di emissione

Potrebbero interessarti le nostre offerte della categoria: Condizionamento

Prodotti correlati

Carrello
Torna in alto